Pubblicati da Lorenzo Colombo

, ,

Monte Zovo

Il motivo principale della nostra visita presso lo stand di Monte Zovo, al Vinitaly, era la curiosità di poter degustare in una mini-verticale il Ca’Linverno, vino che avevamo assaggiato, assieme ad altri prodotti aziendali, 10 anni fa, in occasione di una nostra visita in cantina. Monte Zovo è uno dei quattro marchi della Cottini SpA, […]

, ,

Cantina Valpantena: Brolo dei Giusti

Nel 2011 il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha avviato un progetto volto a migliorare le prestazioni di sostenibilità dell’intera filiera vitivinicola. Questo progetto a cui è stato dato il nome di VIVA, si basa sull’analisi di quattro indicatori sviluppati sulla base di standard (misurabili ed univoci) e normative internazionali. […]

, ,

Caprai: non solo Sagrantino

Dici Caprai ed immediatamente pensi al Sagrantino. Ed in effetti nessuno può negare quanto Marco Caprai abbia fatto per la valorizzazione di questo vino/vitigno, da quando, nel 1988 ha preso in mano le redini dell’azienda, acquistata dal padre Arnaldo nel 1971. Ma parlare unicamente di Sagrantino sarebbe alquanto riduttivo per quest’azienda che ha portato agli […]

, ,

Ruggeri: un breve percorso nel mondo del Valdobbiadene Prosecco

Fondata nel 1950 da Giustino Bisol l’azienda è stata recentemente ceduta alla Rotkäppchen-Mumm Sektkellereien GmbH, azienda tedesca, colosso nella produzione di spumanti. La gestione pratica viene comunque tutt’oggi condotta da Paolo Bisol e dalla figlia Isabella. La produzione è di circa 1milione di bottiglie/anno, nella quasi totalità spumanti. Tra i numerosi vini prodotti, durante la […]

,

Asolo Wine Tasting 2019

    Domenica 5 maggio, a Palazzo Beltramini di Asolo si è tenuta l’ottava edizione dell’Asolo Wine Tasting, organizzata dal Consorzio Vini Asolo Montello. Nei giorni precedenti si è invece tenuto un press tour sul territorio, durante il quale, sabato mattino, 4 maggio, i rappresentanti delle stampa hanno potuto assaggiare in anteprima, a bottiglie coperte, […]

, ,

Librandi lascia il “Segno”

Durante l’ultimo Vinitaly, Librandi, una tra le più importanti cantine calabresi, ha presentato una nuova linea di vini tutta dedicata alla Doc Cirò. Tre vini, uno bianco, uno rosa ed uno rosso connotati dal logo “Segno Librandi” e dall’etichetta simile (cambia unicamente il colore). Naturalmente li abbiamo assaggiati, eccovi quindi il nostro pensiero:  – Cirò […]

, ,

Verticale storica di Madame Martis

L’azienda Maso Martis nasce nel 1990, nel senso che Roberta Giuriali ed Antonio Stelzer iniziano a produrre vino in proprio in quell’anno e sin da subito si dedicano principalmente agli spumanti Metodo Classico. Tra le diverse tipologie di Trento Doc prodotte spicca, come vino di punta, il “Madame Martis” Brut Riserva Millesimato prodotto in pochissimi […]

, ,

Anche il Pinot Nero entra nella The Wine Collection

Lo scorso anno, durante il Vinitaly 2018, era stato presentato il primo vino della nuova linea della Cantina di San Michele all’Adige, fortemente voluta da Hans Terzer, con la quale voleva esprimere al massimo il potenziale di un vitigno e del territorio sul quale viene coltivato. Si trattava dell’Alto Adige Sauvignon 2015 “The Wine Collection”. […]

, ,

Il Trebbiano in Abruzzo

Se si compie una ricerca per vedere quali sono i vitigni più diffusi in Italia, al secondo posto –dopo il Sangiovese- troverete “Trebbiani”. Nel 2015 la superficie vitata nazionale di questi vitigni –perché di più vitigni si tratta- corrispondeva a 42.144 ettari (erano 58.084 ettari nel 2010, data dell’ultimo censimento). Quindi quando si parla di […]

Malbec World Day ed il Miglior Malbec argentino importato in Italia

Con 43 mila ettari vitati il Malbec occupa oltre un quinto delle superficie vitata dell’Argentina, inoltre è la varietà che negli ultimi anni sta avendo il maggior incremento (+163% dal 2000 al 2018). Oltre l’85% del Malbec è coltivato nella zona di Mendoza (36.600 ettari), ma ritroviamo il vitigno sia nell’estremo nord dell’Argentina, a Salta, […]