, ,

VINerdì IGP: Faccoli

Franciacorta DOCG Extra Brut 2005 Riserva Basta una sniffata e un sorso di questo clamoroso Extra Brut Riserva 2005 di Faccoli per dimenticare ogni preconcetto sui Franciacorta. Complesso e profondo al naso, succoso e fresco in bocca. Chardonnay,…
,

IGP: Wine Summit a Bolzano

Per un Alto Adige “da Baita Daniel e da Sheraton!” Un tempo di diceva di un partito politico, di cui oramai sono rimaste solo le ceneri, che poteva essere “di lotta e di governo”. Dopo i tre giorni di Wine Summit, che ha presentato…
, ,

VINerdì IGP: La Stoppa

Ageno 2013: e fu la luce Malvasia di Candia aromatica e uno sbuffo di ortrugo e trebbiano, macerato sulle bucce, lieviti indigeni, da un’azienda secolare, punto di riferimento del Piacentino: intenso di cedro, pesca, melagrana, ricordi…
,

IGP: Lido di Gozzano

Ottima cucina e paesaggio mozzafiato sul lago d'Orta Agosto 2019. Mese bizzarro, meno rovente di luglio, ma più imprevedibile dal punto di vista meteorologico, chi ha preso ferie in questo mese ha corso bei rischi. Certo, ultimamente, il…
, ,

VINerdì IGP: Perillo

Irpinia DOC Coda di Volpe 2012 Un vino che avevo dimentica in cantina, una “semplice” Coda di Volpe del 2012 che, contro ogni previsione, regala una bevuta da pelle d’oca grazie ad un naso che sa di agrumi, nocciola tostata, idrocarburo,…
, ,

IGP: La Franciacorta e quel mito chiamato Guido Berlucchi

Ci sono uomini, famiglie e storie che cambiano il corso delle cose: Franco Ziliani e Guido Berlucchi sono tra quelli. In Franciacorta, quel lembo di terra che si stende sulle sinuose colline moreniche a sud del Lago d’Iseo, in provincia…
, ,

VINerdì IGP: Merumalia

Frascati Superiore Docg “Primo” Riserva 2017 Dall’Agenzia Spaziale Europea a produrre vino a Frascati il passo è breve? Questo è il percorso di Luigi Fusco, produttore di questo vino dalle spiccate note vulcaniche, minerale, sulfureo,…
,

VINerdì IGP: Cesani

"Clamys" Vernaccia di San Gimignano docg 2017  Sarà la vigna ultratrentennale, saranno le argille su cui prospera, saranno i dodici mesi passati in acciaio sulle sue fecce e i sei in bottiglia, saranno i begli occhi di Letizia Cesani ma…
,

IGP: La braciola che resuscita la memoria

LO SCALCO, SAN MINIATO BASSO (PI) La cosiddetta cucina della memoria è un’arma a doppio taglio: ti fa cullare aspettative enormi per poi quasi sempre deluderle ferocemente, perché mai nulla di preparato “dopo” avrà lo stesso quid…
,

VINerdì IGP: Abbatucci

Faustine Vieilles Vignes 2017  Non lo beviamo perché biodinamico, e neanche perché nasce da vigne vecchie. No. Questo vermentino corso coltivato una quarantina di chilometri a Sud di Ajaccio rilascia precisi ed eleganti sentori di macchia…