Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

Live Wine 2020

1 Marzo - 2 Marzo

Salone Internazionale del Vino Artigianale
Sesta edizione del grande appuntamento milanese con i vignaioli naturali
Domenica 1 e lunedì 2 marzo 2020
Milano, Palazzo del Ghiaccio – via G.B. Piranesi 14

Il mondo del vino naturale e artigianale si dà appuntamento a Milano per la sesta edizione di Live Wine: un grande evento che raduna produttori, giornalisti, operatori del settore e appassionati da tutta Italia e oltre, per due giorni di banchi di assaggio, degustazioni guidate, talk e presentazioni.

Ai banchi di assaggio ci sarà una selezione di circa 150 cantine italiane ed estere, composta da nomi celebri e nomi emergenti in ascesa.
Ospite d’onore sarà Alice Feiring, la più celebre scrittrice e divulgatrice sul tema dei vini naturali. Il suo ultimo libro è pubblicato in Italia da Slow Food Editore col titolo: “Vino naturale per tutti”.
Ci saranno due focus territoriali, a cui verranno dedicate due degustazioni guidate: la Loira e i rossi della Lombardia.
Un importante momento di confronto sarà la tavola rotonda sul tema “Il futuro del vino naturale”, con relatori Alice Feiring (scrittrice e giornalista), Elena Pantaleoni (produttrice di vini in Val Trebbia), Pietro Vergano (proprietario del ristorante Consorzio di Torino), Thierry Puzelat (produttore e importatore francese), con la moderazione di Diletta Sereni (autrice per Vice Munchies).
Come ogni anno, ci sarà un’ampia area dedicata al cibo, con una selezione di produzioni artigianali italiane ed estere.
Nei giorni del Salone (da sabato 29 febbraio a lunedì 2 marzo), alcune enoteche e ristoranti della città ospiteranno gli eventi di Live Wine OFF, un “fuori salone” con serate festose, cene e degustazioni.

LIVE WINE IN BREVE
Dal 2015, Live Wine riunisce ogni anno a Milano il mondo del vino naturale e artigianale, nei luminosi spazi del Palazzo del Ghiaccio.
Durante il Salone, gli addetti ai lavori hanno l’occasione di conoscere produttori emergenti ed esplorare
l’evoluzione di produttori già noti. Il Salone è aperto anche agli appassionati, perché possano scoprire l’alta qualità e la varietà dei vini presentati.
Il taglio internazionale e la divulgazione culturale sono da sempre due capisaldi della fiera. Oltre ai banchi di assaggio, dove si può conversare liberamente con i produttori, ci sono degustazioni guidate, incontri di approfondimento, presentazioni di libri e una sezione di banchi dedicata al cibo, per sfamarsi tra un assaggio e l’altro o acquistare prodotti da portare via. Nelle date della fiera, la celebrazione del vino buono prosegue anche la sera nei locali della città, con eventi, cene, degustazioni insieme ai produttori.

IL VINO ARTIGIANALE
L’interesse per il vino naturale e artigianale è cresciuto molto negli ultimi anni, come testimonia l’attenzione rivolta all’argomento dalle testate internazionali più autorevoli (The New Yorker, The New York Times). Il movimento dei vignaioli naturali sta uscendo dalla nicchia e Live Wine da 6 anni ne fornisce uno spaccato completo e appassionante.
Il vino naturale richiede un metodo agricolo biologico o biodinamico (cioè senza sostanze chimiche di sintesi) e in cantina esclude l’utilizzo di processi invasivi o additivi enologici (eccetto eventuali piccole quantità di solforosa). L’approccio produttivo è votato ad accompagnare l’uva nelle sue trasformazioni col minimo intervento possibile, in modo che il vino possa essere la più spontanea e schietta rappresentazione del territorio, dell’annata e della persona che lo produce.

EVENTI IN CALENDARIO

Domenica 1 marzo, ore 14.00
Degustazione guidata “I vini della Loira
Cantine in degustazione: Le Clos du Tue-Boeuf, Domaine du Moulin, Domaine Pierre Oliver Bonhomme,
Domaine Complemen’Terre, Les Capriades, Domaine Bio Coste, Domaine Jousset.

Domenica 1 marzo, ore 17.30
Degustazione “Rossi della Lombardia” guidata da Giorgio Fogliani
Cantine in degustazione: Il Pendio e Cà del Vent (Franciacorta), Enrico Togni (Valcamonica), Barbacàn (Valtellina), Barbacarlo e Piccolo Bacco dei Quaroni (Oltrepò pavese), Josef (Garda Colli Mantovani).

Domenica 1 marzo, ore 16.00
Presentazione del libro “Vino naturale per tutti” di Alice Feiring
Alla presenza dell’autrice. Conduce: Paolo Camozzi (Slow Food Editore)

Lunedi 2 marzo, ore 12.00
Presentazione del libro: “Come fare il vino naturale
Alla presenza dell’autore, e organizzatore di Live Wine, Lorenzo de’ Grassi.

Lunedì 2 marzo, ore 14.30
Tavola rotonda “Il futuro del vino naturale
Dibattito tra Alice Feiring (scrittrice di “Vino naturale per tutti”), Elena Pantaleoni (produttrice, La Stoppa), Pietro Vergano (ristorante Consorzio), Thierry Puzelat (produttore Clos du Tue Boef e importatore). Conduce e modera: Diletta Sereni (Munchies Italia).

INFORMAZIONI PRATICHE
• La lista dei produttori partecipanti e il programma di Live Wine Off saranno consultabili da metà febbraio sul sito di Live Wine.
• Le degustazioni guidate sono a numero chiuso e prenotabili sul sito, fino a esaurimento posti.
• Come ogni anno, sarà possibile degustare e acquistare le bottiglie direttamente dai produttori.
• Live Wine è realizzato con il sostegno dell’Associazione Italiana Sommelier Lombardia e della storica
manifestazione Vini di Vignaioli di Fornovo (Parma).

LIVE WINE 2020
Palazzo del Ghiaccio
via G.B. Piranesi, 14 – Milano
domenica 1 marzo, dalle 12.00 alle 20.00
lunedì 2 marzo, dalle 10.00 alle 18.00
Biglietti acquistabili ONLINE (a questo link) oppure IN FIERA
Intero € 25
Soci AIS € 20
Operatori € 15
Contatti
Sito: www.livewine.it | e-mail: info@livewine.it
Facebook: www.facebook.com/livewine
Instagram: livewinemilano
#livewinemilano

Dettagli

Inizio:
1 Marzo
Fine:
2 Marzo
Tag Evento:

Dettagli

Inizio:
1 Marzo
Fine:
2 Marzo
Tag Evento: