Articoli

, , ,

VINerdì IGP: Vino Bianco Lazzardo, Alessandro Motta

Un vino in 300 battute Un Moscato secco passato in legno? Un azzardo! E invece è stata una grande sorpresa! Naso “da moscato” ma con aromi più eleganti e senza alcun ricordo del legno, bocca fresca, sapidissima e niente finale amaro.…