Pubblicati da Stefano Tesi

,

VINerdì IGP: Castello di Querceto

Chianti Classico Riserva 2017  Se in Chianti Classico il declino del tipo Riserva, che qualcuno paventava, è questo, il qualcuno ci ripensi. Chi diffidava dell’annata, idem: il colore è bello vero, il naso è una ventata di Sangiovese verticale ma solido come Dio comanda e in bocca è asciutto, nervoso, complesso ma godibile come ci […]

, , ,

Garantito IGP: Villa Saletta

Galeotti furono i tortellini alla panna  – lo ammetto, una mia antica debolezza – di una storica trattoria sulle colline di Firenze, così diversa da quelle della campagna pisana nel triangolo tra Peccioli, Pontedera e Montopoli della quale in realtà stavamo parlando. E galeotto fu pure il toponimo: Montanelli. Con una nome così, potevo resistere? […]

,

Delivery IGP: IN MEDIO STAT ANTICOVID

Intervista al Conte Ferdinando Guicciardini Conte Guicciardini è un’impresa toscanissima, che si autodefinisce “familiare” ma è in realtà strutturata su tre aziende diverse in zone diverse: Chianti Colli Fiorentini (Castello di Poppiano, 140 ha, che è l’azienda storica della famiglia da molti secoli), Morellino di Scansano (Massi di Mandorlaia, 46 ha) e Chianti Classico (Belvedere […]

,

VINerdì IGP: Castello Monterinaldi

Vigneto Boscone 2016 Chianti Classico docg Dalle vecchie vigne di uno storico cru aziendale ecco un vino asciutto, sobrio e di grande eleganza: 100% Sangiovese, colore rubino profondo e naso boscoso, quasi selvatico. In bocca la vena acida ne sostiene l’imponenza, rendendo la bevuta austera e confortante se accompagnato a lasagne domenicali e arrosti. Stefano […]

, , ,

Garantito IGP: Il vino dell’antica Pompei? Lo fanno in Langa!

A fine del 2020 ha sollevato scalpore mondiale il ritrovamento, in quella cava delle meraviglie che è Pompei, di un termopolio, ovverosia di una “tavola calda” dell’epoca, in pressoché perfetto stato di conservazione. Con tanto di bancone, dolia, pitture, graffiti, anfore e contenitori sui resti organici individuati in fondo ai quali si va ancora indagando. […]

,

VINerdì IGP: Beconcini e il Tempranillo

VIGNA LE NICCHIE 2013 TEMPRANILLO TOSCANA IGT  Ho aspettato Natale per stappare questo vino il cui fascino pareva  tutto già scritto in retroetichetta: da vigna ultracentenaria prefilossera, vinificato dopo leggero appassimento e 45 giorni di macerazione, due anni di legno e poi quattro di vetro. Sbagliavo: col panforte, davanti al caminetto, è anche meglio. Stefano […]

, ,

Garantito IGP: Tre belle bevute fuori passo

Ennio, Sagrantino di Montefalco docg 2015, Bocale – Poiana Sangiovese 2019, Toscana IGt, Il Calamaio – Zizzolo 2018, Bolgheri Rosso doc, Fornacelle Lo ammetto, sono un po’ anarchico. Tanti anni fa me lo disse anche Veronelli e la cosa mi lusingò. Sono anarchico anche quando assaggio il vino, perchè non sempre mi piace farlo quando […]

,

Delivery IGP: Ironia e creatività: le armi contro il ko da lockdown dello chef toscanaccio Stefano Frassineti

Ironia e creatività non sono un vaccino contro il Covid, ma possono aiutare a far sopravvivere le attività, tenere su il morale e magari individuare opportunità nuove per ripartire. Con la consueta causticità Stefano Frassineti, patron della Locanda Toscani da Sempre di Pontassieve e chef de Le Tre Rane di Ruffino si esprime a 360° […]

,

Delivery IGP: Enoteca Bruni

NON TUTTO IL VIRUS VIEN PER NUOCERE Fino a qualche tempo fa l’Enoteca Bruni di Firenze (già nota come Enoteca Fiorentina) era un negozio per happy few internazionali di giorno e un ristorante gourmet di sera, con oltre 2.500 etichette di piccole e ricercate produzioni e la carta dei vini naturali più ampia d’Europa. Alla […]