,

Risotto con la luganega (di Monza)

Come avevamo già specificato qui, la Luganega di Monza è un salume assai diverso da tutti gli altri.
In Brianza la preparazione principale nella quale viene utilizzata è il Risotto alla Monzese.
Oggi Stella ce ne presenta una versione un poco diversa per quanto riguarda alcuni degli ingredienti utilizzati.

Ingredienti:

160 gr. riso Carnaroli
300 gr. luganega di Monza
Mezzo litro brodo di carne
1 bicchiere vino bianco
50 gr. burro
50 gr. Parmigiano grattugiato
Un quarto di cipolla
2 cucchiai olio EVO

In una pentola far rosolare la cipolla tritata con un cucchiaio d’olio e 20 grammi di burro

 

 

 

Versarvi metà della luganega spezzata a tocchetti e farla rosolare schiacciandola con una forchetta per sbriciolarla

 

 

 

Aggiungere il riso e farlo tostare sino a che diventi lucido

 

 

 

 

Aggiungere mezzo bicchiere di vino e lasciarlo evaporare

 

 

 

 

Aggiungere quindi un poco alla volta il brodo ben caldo e portare alla cottura mescolando continuamente (ci vorranno dai 15 ai 18 minuti)

 

 

 

Spegnere e versarvi il burro a tocchetti tenuto precedentemente in freezer continuando a mescolare

 

 

 

 

Aggiungere il parmigiano grattugiato e mantecare mantenendo il risotto morbido (all’onda)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel frattempo in un pentolino si sarà fatta rosolare l’altra metà della luganega tagliata a rondelle nel rimanente olio

 

 

 

 

 

Quando sarà rosolata aggiungere l’altro mezzo bicchiere di vino e lasciarlo evaporare e restringere

 

 

 

 

 

 

Servire il risotto versandovi sopra i pezzetti di luganega rosolata.
Stella